Viaggio nelle Langhe

IL CUORE DELL'ENOGASTRONOMIA PIEMONTESE

> La porta delle Langhe e il Roero, la cucina tradizionale piemontese ma anche uno sguardo particolare sulla nocciola, il vino, il gelato artigianale e le piccole realtà agricole.

POTREBBE INTERESSARTI

JO-IN Organic wine

DETTAGLI DEL TOUR

1° giorno

Arrivo ad Alba (dall’aeroporto di Torino o dagli aeroporti di Milano) e sistemazione in città presso una struttura situata nei pressi del centro storico da dove è possibile raggiungere comodamente a piedi i maggiori punti di interesse.

 

La città di Alba – Alba è la porta delle Langhe. Capitale economica e storica di questo ricchissimo territorio, è rimasta una cittadina a misura d’uomo mantenendo intatto il suo meraviglioso centro storico risalente all’epoca medioevale. Passaggio obbligatorio per gli itinerari fra le colline del Barolo, la località è celebre per essere sede della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco e della Ferrero, marchio dell’industria dolciaria tra i più famosi del mondo. Vi suggeriremo un percorso itinerante tra le vie cittadine, colorate e accoglienti in tutti i periodi dell’anno.

 

Raccomandazione importante: arrivate con appetito alla cena che vi abbiamo programmato ad Alba, i suoi ristoranti esprimono una delle cucine più buone e rinomate d’Italia. Menù da accompagnare senza esitazioni con una bottiglia di Barolo o di Barbaresco.

2° giorno

Gusto nocciola – La nocciola, storicamente, ha trovato nelle Langhe il suo ambiente ideale. Sapientemente lavorata dalla pasticceria artigianale piemontese, questo frutto è diventato la base per torte, dolci e cioccolata. In piccole realtà produttrici del territorio vi portiamo alla scoperta di un noccioleto per scoprire i segreti della pianta e del suo prodotto. La visita termina in cucina mettendovi alla prova nella preparazione della tipica torta alle nocciole, specialità che non manca mai sulle tavole piemontesi.

 

Gita in campagna – Aldilà del fiume Tanaro, verso nord, le colline si addolciscono entrando nel Roero. Non mancano, anche in quest’area, aziende virtuose in campo alimentare dove i prodotti di eccellenza sono frutto di scelte coraggiose orientate verso la qualità, la sostenibilità e l’ambiente. Fatevi condurre tra le attività agricole del territorio per un pic-nic all’aperto in mezzo alla campagna scoprendo la storia e le buone pratiche di queste realtà.
Di ritorno verso Alba in serata, vi lasciamo la possibilità di scegliere quale posto preferite per cenare nell’ampia proposta di osterie, ristoranti e pizzerie che Alba mette a disposizione. Ma se occorre un consiglio, non esitate a chiedere: per fortuna abbiamo dovuto provare quasi tutto!

3° giorno

A scuola di Barolo – Barolo più che una località è un’istituzione dell’enologia mondiale. Questo piccolo Paese, da cui l’omonimo vino ha preso il nome, merita di essere visitato per comprendere come gli abili vignaioli del posto riescano a riprodurre fedelmente nelle loro bottiglie i tratti essenziali di questo territorio: nobile ed elegante nell’anima, forte e solido nel carattere. Obbligatorio un passaggio al Castello di Barolo e una degustazione del vino principe delle Langhe.

€ 375 pp

minimo 4 persone

LA QUOTA COMPRENDE

  • Cena del primo giorno e pranzo del secondo giorno (vini esclusi)
  • Visita al noccioleto, lezione e cooking class sulla torta di nocciole
  • Pic-nic a pranzo
  • Visita attività agricola con guida in accompagnamento e piccola degustazione di prodotti
  • Ingresso al Castello di Barolo e degustazione vini. In alternativa alla degustazione presso il Castello di Barolo e allo stesso prezzo: degustazione direttamente presso un’azienda vinicola di Barolo.
  • Tasse di soggiorno
  • Pernottamento per due notti con prima colazione inclusa in camera doppia standard (hotel 4 stelle ad Alba)

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Trasferimenti
  • Le mance
  • Gli extra di carattere personale e quanto non menzionato nella “quota comprende”
  • L’assicurazione contro annullamento viaggio facoltativa da richiedere all’iscrizione pari al 6% del costo complessivo del viaggio

TI STAI CHIEDENDO:

  • Ci sono alternative all’hotel 4 stelle? SI
  • Ammettendo una variazione di prezzo, si può organizzare un tour alla ricerca del tartufo? SI
  • Eventuali acquisti (Barolo! Tartufo!) possono essere spediti direttamente a casa mia? SI
  • I paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato sono un Patrimonio Mondiale dell’UNESCO? SI
  • Si può prevedere un tour leader per tutta la durata del soggiorno? SI
[vc_button title="CONDIZIONI DI VIAGGIO" hidetitle="" size="medium" bgcolor="green" hideshadow="1" hidefilter="1" shape="nicdark_square" align="right" class="full_width" link="url:http%3A%2F%2Fjo-in.it%2Fcondizioni-di-viaggio%2F||target:%20_blank"]

©2017 S.T.I. Soluzioni Turistiche Integrate srl - P.IVA 10898040018